Chi c’è dietro l’intera organizzazione dell’eCommerce2day?

Chi ha deciso di investire tempo e risorse per il primo evento a Roma dedicato al commercio elettronico e, dunque, a tutti gli addetti ai lavori che si cimentano quotidianamente nell’ardua impresa di vendere online?

Come non tutti forse sapranno Tecnolife è l’azienda di Roma promotrice dell’eCommerce2day.
Da oltre 10 anni questa offre servizi di consulenza e sviluppo in ambito eCommerce.
Per aver vissuto molti cambiamenti interni, le rapide evoluzioni del mercato e aver ampliato negli anni la sua visione strategica, nel corso delle sfide condivise con i suoi clienti, Tecnolife in questa occasione ha deciso di approcciarsi al mercato dell’eCommerce in maniera del tutto diversa. E di condividere questa nuova prospettiva.

Tecnolife, e le persone che ne fanno parte, ha modificato il loro approccio al mercato, ponendosi non più come azienda fornitrice di servizi, ma anche come portavoce delle attuali esigenze delle imprese che operano online. L’eCommerce2day ha lo scopo di offrire anche alle aziende partecipanti una nuova visione per poter avanzare (e non retrocedere) in un mercato in continua evoluzione.

pablo-liuzzi

 In questa breve intervista, Pablo Liuzzi, CEO di Tecnolife, ci aiuta a comprendere le motivazioni che lo hanno spinto ad organizzare questo grande evento formativo e a conoscere le sue aspettative future riguardo un settore in forte crescita, senza escludere ovviamente gli aspetti riguardanti l’altra faccia della medaglia.

 

Pablo, perché hai deciso di organizzare questo evento?  

Sono convinto che informazione, formazione e consapevolezza del mercato siano gli strumenti di base per il successo di ogni iniziativa imprenditoriale e quindi commerciale.

Quali sono, ad oggi, le maggiori necessità di un’azienda che opera online?

Vendere. Al primo posto c’è la necessità di vendere. Poi, bisogna farlo con profitti in grado di garantire la continuità dell’impresa. Bisogna vendere tanto, acquisendo clienti Felici. Clienti che ritorneranno e che saranno sempre disposti a darci meritata FIDUCIA. Queste sono le necessità fondamentali.

Secondo te ci sono delle priorità che queste aziende dovrebbero rispettare?

Conoscere il prodotto che vendono. Conoscere il mercato che riguarda il loro prodotto. Definire il profilo del loro cliente di riferimento.

Quali iniziative trovi innovative nel commercio elettronico?

Trovo innovative le iniziative che sono REALMENTE pensate per il cliente. Società che trovano il modo di abbattere i costi di spedizione. Oppure che hanno una politica di reso della merce a carico del mechant dando priorità al cliente finale. Trovo innovativi i servizi di ritiro presso centri di raccolta che contribuiscono alla riduzione dei costi, nel comune interesse di tutti gli attori del processo eCommerce.

Cosa ti aspetti nel prossimo futuro?

Maggior competitività anche di eCommerce con capacità di investimento ridotto. La chiave, in questo caso, passa attraverso la consapevolezza e la conoscenza degli strumenti di base. Ne abbiamo già parlato.

 

Grazie Pablo, a questo punto non ci resta che attendere la data dell’evento e approfondire questi e molti altri argomenti insieme ai relatori e alle aziende partecipanti.

Ci vediamo il 27 marzo per la prima giornata dedicata proprio alla strategia…:)

 

Sito: www.tecnolife.com

Numero dipendenti: 50

Share