Continua la rassegna delle strategie adotattate da store ‘che vendono’, e che eCommerce2day ha voluto diffondere per condividere con i nostri utenti e addetti ai lavori come si arriva a generare ‘numeri’, soprattutto in termini di vendite (anche se questo è solo uno degli obiettivi che una strategia di vendita online integrata si prefigge).

Questa volta abbiamo chiesto a Fabio Partegiani, Webmaster – eCommerce Specialist di GameStop, di riepilogare le azioni svolte per ogni tema che verrà affrontato nel programma dell’eCommerce2day , e che hanno determinato il successo del più grande rivenditore online di videogiochi nuovi e usati nel mondo.

Le stesse fasi saranno ampiamente discusse durante la due giorni di formazione sul commercio elettronico, il 27 e 28 marzo, durante i quali approfondiremo ciascun argomento con un taglio fortemente operativo e ‘risolutivo’ in termini di acquisizione di una visione strategica nuova e orientata al risultato per tutti i nostri iscritti che operano nel settore del commercio elettronico, o che stanno per iniziare.

 

fabio-partegiani-GameStop-eCommerce2day

 

Ciao Fabio, partiamo a descrivere la vostra strategia punto per punto :)

1) Progettazione

L’e-commerce di GameStop è nato nel 2009 ed ha subito diverse trasformazioni nel corso degli anni. Il punto focale di tutto lo sviluppo è sempre stata l’usabilità e la ricerca massima integrazione tra vendita online e supporto alla catena dei negozi fisici. Negli ultimi anni infatti, abbiamo investito molto sullo sviluppo della vendita cross-canale tra sito e punti vendita

2) Piano di marketing

Il piano marketing segue le attività in attivo sulla catena, con alcune variazioni a seconda delle necessità e delle peculiarità che l’e-commerce ha rispetto alla vendita tradizionale. Puntiamo molto sulla prenotazione dei prodotti, pianifichiamo campagne di email marketing su target specifici e cerchiamo sempre di ottimizzare i risultati attraverso A/B test.

 

Seguiamo e rispettiamo le esigenze dei nostri negozi, nei confronti dei quali l’e-commerce non si pone come competitor ma come supporto, puntando alla cura del cliente con l’obiettivo di coccolarlo.

 

3) Piattaforma

È una piattaforma Microsoft modificata e adattatata alle nostre esigenze, nata in Italia e successivamente calata in un progetto internazionale che coinvolge anche Germania, Inghilterra, Irlanda, Canada ed a breve anche Svezia e Norvegia. Lo sviluppo è quindi centralizzato e condiviso con tutte le nazioni coinvolte

4) Usabilità

È il concetto fondamentale da cui partono tutte le nostre considerazioni in merito all’interfaccia utente. Non è sempre facile riuscire a far passare questo concetto, ma la nostra esperienza ci insegna che il cliente non ha tempo da perdere e deve riuscire con facilità a concludere l’acquisto. Siamo quindi sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare l’esistente ed aumentare le conversioni.

5) Strategia Mobile

Il Mobile è un aspetto fondamentale nella nostra strategia di design delle pagine. Da tempo abbiamo adottato il design responsive per poter rendere fruibile il sito anche da smartphone e tablet che al momento coprono oltre il 50% delle visite del sito. Nel futuro prevediamo una revisione totale della nostra App che ci permetta di espandere le potenzialità del nostro sistema e-commerce

6) Attività sui social/ social commerce

I canali social sono per noi uno strumento di contatto quotidiano con i nostri clienti.
Sin dagli albori del social marketing, ci è parso chiaro che questi strumenti ci avrebbero consentito, non solo di aumentare gli spazi di vendita, ma soprattutto di fornire un miglior servizio ai clienti aiutandoli ed informandoli sulle novità di un settore in rapido movimento come quello dei videogame. In occasione di eventi speciali (es: #MadMondayGameStop) strutturiamo campagna ad hoc per creare l’attesa e massimizzare i risultati.

7) Traffico Adwords

Da sempre puntiamo sul posizionamento Naturale.

8) Strategia SEO

La SEO è da sempre stata uno dei nostri punti di forza, dedichiamo sempre molto tempo alla cura dei contenuti ed alla struttura delle landing page. L’aver sempre curato questo aspetto ci ha permesso di ottenere una buona reputazione ed un posizionamento organico molto forte sulle keyword per noi più importanti.

9) Multicanalità

Da circa 3 anni GameStop.it offre servizi di prenotazione e acquisto cross-canale. Al momento è possibile prenotare online un prodotto e ritirarlo presso un punto vendita oppure dal negozio, acquistare un prodotto non presente a magazzino e riceverlo comodamente a casa. Quest’ultima opzione ci consente di “smaterializzare” il negozio ed espandere all’infinito l’offerta di catalogo dei singoli punti vendita.

Tra tutte, qual è la fase che ha richiesto un impegno maggiore e perchè?

Tra tutte le sfide affrontate in questi anni, il tema della multicanalità ha avuto un impatto preminente nella strategia aziendale. La difficoltà maggiore è stata riuscire a far comprendere quali nuove prospettive e opportunità tutto questo può portare ad una catena formata da negozi tradizionali, partendo dall’integrazione trai i vari sistemi informatici aziendali ed arrivando allo staff di negozio.

Il concetto di integrazione tra e-commerce e commercio tradizionale è un’evoluzione naturale delle abitudini dei nostri clienti da cui non si può più prescindere.

Quanto è importante la formazione in questo ambito e quale contributo possono apportare eventi come eCommerce2day?

La formazione, anche solo di base, sugli aspetti funzionali e comunicativi dell’e-commerce è importante per riuscire a dare una visione d’insieme dell’azienda a chi ci lavora e per farne capire l’importanza in termini non solo di vendita, ma sopratutto d’immagine.

In un mondo in cui ognuno di noi ha accesso a tutte le informazioni di cui necessità grazie al proprio smartphone, la presenza online e la strategia e di comunicazione possono determinare il successo o il fallimento di un progetto.

Ben vengano, dunque iniziative come eCommerce2day! 😉

 

Sito web: http://www.gamestop.it/

Share