intervista-amarelli-ecommerce2day

 

La Case History di oggi, presentata da b2commerce, riguarda la ditta Amarelli, azienda familiare attiva dal 1731 nella produzione di liquirizia. Da Agosto 2014 ha integrato la presenza istituzionale con un’estensione online del proprio store presente in fabbrica.

La necessità è nata dalle sempre più numerose mail e telefonate che arrivavano in azienda da parte di privati, che chiedevano la possibilità di ordinare direttamente i prodotti.

Dopo una serie di valutazioni sulle opportunità offerte dal canale online, l’azienda ha deciso di investire in una presenza diretta con un’estensione online del proprio shop fisico su www.amarellishop.it

I risultati sono arrivati subito svelando l’intero potenziale di Internet; inoltre gli ordini,  già da subito, contenevano oltre  le liquirizie anche prodotti difficilmente reperibili sulla rete vendita “tradizionale”, come la polvere di liquirizia, la grappa e le birre.

 

Uno degli obiettivi, infatti, è stato quello di affiancare ai canali di distribuzione fino ad ora utilizzati un canale di distribuzione supplementare che consentisse di raggiungere il più alto numero di utenti rispetto a quelli che frequentano solitamente il circuito dei negozi tradizionali.

 

Visti i risultati sicuramente possiamo dire che la strategia è stata premiante. Lo shop è nato anche per vendere all’estero, a breve sarà lanciata la versione inglese, ma c’è già una quota interessante di ordini sul sito attuale in Italiano, che provengono dall’estero, questo contro ogni aspettativa dell’azienda.

Amarelli sta lavorando a stretto contatto con b2commerce dall’inizio di questa attività ed è importante lo scambio di informazioni e competenze continuo tra il team interno e quello dell’agenzia, in quanto permette di capire meglio le esigenze del cliente finale e poter offrire un sito che risponda a queste necessità.

 

Il sito amarellishop.it è già ottimizzato per il mobile, con una grafica responsiva, che permette un’agevole consultazione su tutti i dispositivi. Le attività implementate per Amarelli sono state sviluppate ai fini di un incremento del conversione rate secondo varie linee di azione:

 

  • SEO: ottimizzazione strategica sui motori di ricerca
  • Campagne PPC: realizzazione di campagne adwords mirate
  • Newsletter: realizzazione di un piano editoriale per l’email marketing
  • Attività di store management: gestione quotidiana dello store
  • Lead generation: acquisizione di utenti per ampliare le liste
  • Segmentazione delle liste: per ottimizzare il tasso di apertura e la redditività delle newsletter

 

Dopo sei mesi dall’inizio della collaborazione i risultati ottenuti sono stati:

 

  • Creazione di una community di utenti acquirenti fidelizzati, serviti anche grazie alle newsletter
  • Incrementato del database di utenti interessati a ricevere promozioni ed informazioni da Amarelli
  • Raggiungimento di un segmento di utenti che non venivano presidiati con i classici strumenti di distribuzione offline
  • Aumento della gamma prodotti commercializzata e maggior rotazione di articoli prima difficilmente reperibili sul mercato

 

Il risultato finale dell’intera operazione è stato avvicinare il brand Amarelli ai propri clienti, abbattendo tutte le barriere entrando direttamente in contatto con loro.
I progetti di sviluppo futuri prevedono l’allargamento del catalogo prodotti, la possibilità di creare prodotti con confezioni personalizzate e la presenza del sito in altre lingue oltre l’Italiano e l’Inglese per poter servire meglio anche altre nazioni come Germania, Francia e Spagna.

Siamo solo all’inizio del viaggio di Amarellishop.it!

 

Roberto Fumarola

 

 roberto-fumarola

Ascolta i suoi interventi all’eCommerce2day: http://ecommerce2day.com/speakers/roberto-fumarola/

 

Roberto Fumarola affronterà in aula alcuni dei temi descritti nella Case History:

 

 

Scopri le promozioni di oggi, prima ti iscrivi più risparmi! http://ecommerce2day.com/#iscrizione-corso-ecommerce

ecommerce2day-partecipa

Share